Spaghetti piccanti alla senape

Questa ricetta l’ho rubata a mio suocero che a sua volta l’ha rubata ad un ristorante torinese facendogli la preparazione alla lampada, davanti a lui… Inizio col dire che è una ricetta molto forte e dal sapore deciso, se fatta in modo giusto, ha un gusto veramente indimenticabile, qualche volta l’ho proposta al ristorante, ed ha avuto sempre un gran riscontro.

Ingredienti:

  • 200 g di pancetta affumicata
  • 500g di polpa di pomodoro
  • 2 cucchiai grandi di senape
  • 300g burro
  • 4 spicchi aglio
  • 4 rametti di rosmarino
  • sale
  • pepe
  • 2 peperoncino

Infilzare l’aglio con il rosmarino.

Far sciogliere il burro in un padella e soffriggerci l’aglio steccato e la pancetta a cubetti ed il peperoncino, far cuocere un pò e scolare dal burro.

Aggiungere la polpa di pomodoro, condire con sale e pepe e terminare la cottura per una decina di minuti.

A questo punto possiamo incorporare la senape ed amalgamarla al resto della salsa, scolare gli spaghetti cotti rigorosamente al dente, in quanto dovranno terminare la cottura in padella per 4-5 minuti.

Non so se sono stato chiaro e preciso, ma vi assicuro che il gusto è molto particolare, deve bruciare in bocca, sia di sapore che di calore… Sicuramente non adatta ai più piccoli!

Ve la consiglio

saluti bag

3 pensieri su “Spaghetti piccanti alla senape

  1. Allora ti dico che le quantità sicuramente non sono precise, io faccio tutto ad occhio, ma se non sono 300g, saranno sicuramente 280g.
    Dimenticavoil burro deve essere ben dorato, va levato un attimo ptima che bruci! (lo so non è molto leggerina, ma se la provate e la fate correttamente, la mangerete, la mangerete e la rimangerete…
    al limite venite al ristorante e ve la cucino io…

Rispondi