Antipastino di panelle

Antipastino di panelle

Le panelle sono la versione siciliana della cecìna pisana (o torta livornese, o farinata ligure), solo che l’impasto viene fritto e servito in un panino al sesamo (quanta cultura araba in questo piatto, il famoso pane e panelle).

Avendo trovato la ricetta ho deciso di usarle come base per un antipasto un po’ diverso. Negli ingredienti elenco quello che ho utilizzato per l’antipasto della foto, ma naturalmente potete condire le panelle con quello che volete.

Ingredienti

  • Acqua 500cl
  • Farina di ceci 200g
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato

Condimenti:

  • Patè di pomodorini
  • Pomodorini secchi
  • Soppressata
  • Carciofini mignon

Procedimento

Prepariamo le panelle: in un recipiente da fuoco mettete l’acqua e con una frusta, pian pianino, la farina mescolando di continuo. Sempre mescolando, porre il tutto sul fuoco fino a che il tutto non si addensa come una crema (servono pochissimi minuti). Togliere dal fuoco, aggiungere il prezzemolo e stendere sulla carta da forno in uno strato di 5-8mm. Fare raffreddare e rapprendere. Quindi tagliare a pezzi (io ho usato un copapasta ma ho tenuto anche i ritagli tra i vari tondi) e friggere fino a che le panelle non saranno ben dorate. Salare abbondantemente, io ho usato un sale grigio bretone macinato al momento. A questo punto le panelle sarebbero pronte per la pappa, ma noi vogliamo fare un antipastino e quindi:

  1. Una l’ho condita con il paté di pomodorini secchi e dei filetti sottilissimi di pomodoro secco.
  2. Ho pulito e fatto a spicchiettini due carciofini mignon, li ho infarinati e fritti, unendo poi sale, un pochino di aglio in polvere e prezzemolo, e li ho messi sulla panellina.
  3. La terza panella l’ho accompagnata a un paio di dischi di soppressata.
  4. I ritagli li ho lasciati nature.

Ho terminato con una insalatina di ravanelli e maggiorana per ripulire la bocca prima di continuare.

Divertente e diverso. A differenza della cecìna, diabolicamente difficile da indovinare, le panelle sono molto facili. Le consiglio vivamente.

Rispondi