Pasta con radicchio trevigiano e crema di parmigiano

Oggi con gli avanzi di radicchio grigliato che ha accompagnato la fondue di ieri sera ho fatto questa pasta estemporanea.

Pasta con radicchio trevigiano e crema di parmigiano

Il radicchio era stato grigliato e condito con sale, pepe, olio e origano.

Ho messo su l’acqua per la pasta (delle conchiglie) e nel frattempo a bagnomaria ho sciolto una bella manciata di parmigiano grattugiato con un po’ di latte.

Una volta cotta la pasta al dente, l’ho fatta saltare con il radicchio tagliato a striscioline e poi l’ho mantecata con la cremina di parmigiano. Una spolverata di pepe et voilà! Un piatto della serie “la cucina degli avanzi” che si presta bene per una pausa pranzo ridotta, ma casalinga…

Nota: Il sapore forte del radicchio copriva un po’  la delicatezza del parmigiano, sarebbe da riprovare con qualcosa di più “ignorante” tipo taleggio o provola, che forse tiene meglio testa all’amaro del radicchio.

L’origano invece ci stava bene, sarà che a me l’abbinamento radicchio-origano piace, ma secondo me ci stava proprio bene…

3 pensieri su “Pasta con radicchio trevigiano e crema di parmigiano

Rispondi