Trancio di salmone con salsa all’aneto

Trancio di salmone con salsa all'aneto

Questa ricetta l’avevo fatta una volta e oggi mi è rivenuta in mente perché, cosa molto rara, sono riuscita a trovare un bel mazzetto di aneto fresco.

Infatti, se c’è una cosa che adoro e che mi fa compagnia qui in Francia è una catena di supermercati che si chiama “Grand Frais”, in cui vendono per lo più verdure e spezie di ogni tipo. Questo supermercato è bellissimo perché, oltre ad essere l’unico posto qui in cui si trovano verdure che abbiano un qualche sapore, le cose sono esposte in maniera molto carina e si trovano le cose più impensate, quindi solo guardando tra i banchi di verdura ti vengono in mente un sacco di idee.

Insomma, ritornando a noi, oggi oltre ad altre mille cose (tra cui anche un dragonfruit 🙂 ) mi sono portata a casa anche un mazzetto di aneto e due belle fette spesse di salmone fresco, con cui ho dato vita a questo piatto.

Ingredienti:

  • un trancio di salmone a testa
  • aneto
  • crème fraiche 250ml (in Italia lo potete fare o con la panna acida, che si trova nei grandi supermercati, o eventualmente con lo yoghurt greco)
  • succo di mezzo limone
  • sale, pepe
  • patate per contorno

Innanzitutto si prepara la salsa, meglio se in anticipo così ha tempo di insaporirsi: si mescola la crème fraiche con l’aneto tagliuzzato finemente e il succo del limone (io ne ho messo abbastanza, ma se usate la panna acida diminuite la dose), aggiungete se necessario un goccio di latte per fluidificare un pò la salsa, salate, pepate e fate riposare coperta in frigo.

Prima di cuocere il salmone, occupatevi delle patate. Io stasera le ho cotte con la buccia al microonde (massima potenza per 6 min) e devo dire che sono venute molto bene, come se fossero lessate, ma sono rimaste più intatte e saporite (oltre a non avere sporcato pentole e ad essere pronte molto più velocemente, che non guasta… 😉 ).

Intanto scaldate bene una padella antiaderente, quando è rovente mettete i tranci di salmone, facendoli cuocere velocemente: devono fare un po’ di crosticina ma rimanere rosati dentro. Salate e pepate.

A questo punto prendete il vostro trancio, la vostra patata lessa e una bella ramaiolata di salsa e il gioco è fatto!

Come insegna il panino dell’Ikea, aneto e salmone sono un abbinamento perfetto!!

Un pensiero su “Trancio di salmone con salsa all’aneto

Rispondi