Autentica Tortilla de patata española

Ricetta a due mani (una indigena, una iberica)
C’era una volta la tortilla de patatas. Sì, perché la ricetta la sanno solo loro, gli iberi, e non ce la dicono. Ma uno ce lo siamo addomesticato e, dopo molte torture, siamo riusciti a farci dire la ricetta. anche se un po’ in spagnolo (se no è troppo facile!).

Ingredientes:

  • 4 patatas gordas
  • 3 huevos
  • 1 cebolla pequeña (blanca)
  • aceite extravirgen de oliva
  • opcional: jamon serrano (ci sta parecchio bene, date retta, e – in mancanza della zampina iberica, ci potete mettere un po’ di prosciutto toscano dadolato grosso)

Preparazione:
Sbucciare le patate e tagliarle in fette di un cm circa di spessore, tutte uguali. Affettare la cipolla.
Mescolare con energia cipolla e patate, mettere il sale, e rimescolare. *a questo punto si può aggiungere il prosciutto a dadini, se desiderato.
Friggere le patate in abbondante olio caldo. Importantissimo: la patata va fritta a fuoco basso, deve risultare ben cotta e morbida ma NON dorarsi nè risultare croccante!! Trucco: la patata deve cedere al contatto di una forchetta, senza pressione, quello è il momento di toglierle dal fuoco.
Scolare bene, molto bene, dall’olio le patate e metterle in un contenitore a riposare.
Battere le uova con energia.
Quando le patate sono fredde, mescolarle con le uova sbattute.
Prendere una padella antiaderente di dimensione 20-25 cm di diametro e versarvi appena un filo d’olio. Ad olio caldo, versare l’impasto di uova e patate. Spianare e controllare attentamente la cottura e girarla al momento in cui le uova saranno abbastanza rapprese da non rompere la tortilla al girarlo, ma non del tutto cotto altrimenti si secca (dice, qui, el Cocinero, che ci si deve fare l’occhio). Girare la tortilla aiutandosi con un piatto piano, e lasciar cuocere altri pochi minuti e servire.
Da considerare un 3-4 minuti circa a fuoco medio per lato.
Da consumarsi fredda, il giorno dopo, o al più tiepida. Mai calda.

2 pensieri su “Autentica Tortilla de patata española

Rispondi