Carbonara con carciofi

Carbonara con carciofi

Cosa fare con due bei carciofi freschi, se quando vai a prenderli in frigo vedi il cartoccio del guanciale?

Ingredienti per due

  • 1 uovo
  • 2 carciofi morelli
  • 1 spicchio d’aglio con la camicia
  • Una manciata di guanciale a tocchettini
  • Sale, pepe
  • Parmigiano o pecorino romano
  • Mezzo limone
  • Pasta a piacere

Preparazione

Puliamo i carciofi, spacchiamoli a metà e teniamoli in una bacinella d’acqua col succo di mezzo limone (oppure sciacquateli e  strusciateci sopra il limone, come preferite, basta che non anneriscano…). In padella, con poco olio, rosoliamo il guanciale per pochi minuti. Togliamolo con una spatoletta, appoggiamolo da parte e mettiamo in padella lo spicchio d’aglio e i carciofi tagliati a lamelle sottili (più siete bravi, meglio è). Lasciamo cuocere aiutandoci, se necessario, con l’acqua di cottura della pasta.

A parte, nel recipiente di servizio, rompiamo l’uovo intero. Pizzichino di sale, pepe e formaggio grattugiato. Sbattiamo tutto bene bene per amalgamare. Poiché c’è la chiara non serve mettere l’acqua di cottura prima di mescolare.

Saltiamo la pasta nella padella coi carciofi e il guanciale, poi versiamo il tutto nel recipiente con l’uovo e mescoliamo energicamente. Mai versare l’uovo nella pentola, a meno che non vogliate fare la frittata di pasta (ehi! Bell’idea! Una di queste volte…).

A rifinitura e imperatura memoria, parmigiano e pepe per chi ne vuole.

Rispondi