Pasta guanciale e topinambur (carbonara di topinambur?)

Pasta guanciale e topinambur

Come previsto continuano le sperimentazioni tuberose. Poiché mi era avanzato qualche cucchiaio della salsa al topinambur del baccalà (vi rimando lì per la cottura), ho pensato questa pastasciuttina.

Ingredienti

  • Pasta
  • Topinambur
  • Un cipollotto
  • Una manciata di guanciale a listerelle
  • Pepe

Preparazione

Dando per scontato che la crema del fondo ce l’abbiate già pronta, mentre la pasta cuoce spadellate il guanciale con un po’ del cipollotto. Io volevo una pasta abbastanza “potente” quindi ne ho messo almeno quanto il guanciale. Il grasso del guanciale basta e avanza a dorare la cipolla.

Saltate dentro la pasta scolata e mantecate con la crema al topinambur, come fosse una carbonara. Pepate in abbondanza e servite. Poi mi direte.

C’è un bel contrasto tra la delicatezza della crema che lega e l’ignoranza del guanciale e della cipolla, come pure tra le consistenze. La rifarò di sicuro.

Rispondi