Pasta alla povera

Pasta alla povera

Sempre della serie cucina con gli avanzi, questa pasta tanto economica quanto gustosa.

Ingredienti:

  • 1 cipolla bianca
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 rametto di rosmarino
  • qualche fettina di lardo
  • pangrattato
  • olio, pepe

Ho tagliato fine fine una cipolla bianca, che ho fatto andare piano piano in padella con un po’ d’olio, uno spicchio d’aglio in camicia e il rametto di rosmarino intero. Nel frattempo ho fatto a cubettini qualche fettina di lardo di Colonnata (ho le mie scorte personali anche qui in Francia 😉 ) che ho poi aggiunto alla cipolla. E’ importante che la cipolla cuocia piano piano, deve quasi disfarsi come a diventare una crema.

Quando la pasta era quasi cotta, ho levato dalla padella il sughetto (ovviamente ho eliminato rosmarino e aglio) e al suo posto ho messo il pangrattato, che ho fatto insaporire qualche secondo con i residui di sughetto.

Una volta cotta la pasta, l’ho saltata col sugo e ho guarnito con le briciole e una bella macinata di pepe.

Saporita, grezza ma bona…

Un pensiero su “Pasta alla povera

  1. semplice ma efficace! la voglio provare, ma al posto del lardo di colonnata mi sa che dovro’ utilizzare del lardo anonimo o del guanciale 🙂 ciao

Rispondi