Sformatino di topinambur con salsa alla bagna cauda

Sformatino di topinambur con salsa alla bagna cauda

Sulla scia dei tuberi ho comprato anch’io dei topinambur e spulciando su internet ho visto che vengono mangiati con la bagna cauda. Da questo presupposto ho fatto coi tuberi uno sformatino che ho accompagnato con la micidiale salsetta.

Ingredienti per 4  sformatini:

  • 5 topinambur
  • 2 uova
  • una manciata di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaio di farina
  • sale, pepe
  • burro e farina per gli stampini

Lessare con la buccia i tuberi, quindi schiacciarli con lo schiacciapatate, aggiungere quindi le uova, la farina, il parmigiano, sale e pepe.

Imburrare bene gli stampini e mettere in forno a 180° per circa 20 min.

Ingredienti per la salsa:

  • 4 spicchi d’aglio
  • un bicchiere di latte
  • 4 acciughe sottolio
  • olio

Far cuocere gli spicchi d’aglio nel latte per circa un’oretta. Schiacciare quindi l’aglio in una padellina con un goccio d’olio e le acciughe. Scaldare fino a che le acciughe si sono sciolte e allungare col latte in cui è stato cotto l’aglio.

La salsa è potente, l’aglio deve piacere, però sta veramente bene con lo sformatino…

Insalatina di topinambur e mela

In accompagnamento allo sformatino, con un tubero d’avanzo, ho fatto anche l’insalatina seguendo le indicazioni date dall’Ospite, molto buona anche quella.

2 pensieri su “Sformatino di topinambur con salsa alla bagna cauda

  1. Ho degli ottimi ricordi della bagna cauda che faceva la mamma di un mio amico al paese. Poi ovviamente si andava a ballare stendendo a fiatate le pulzelle! Funziona a bestia, lo consiglio a mani basse!

Rispondi