Capesante lardellate con verza e mela

Antipasto Oriente/OccidenteDopo la ciricena, quando l’altra mattina sono andato dal pesciaiolo entrando ho visto la cassettina delle capesante. Memore delle capesante lardellate di bag ho deciso di prenderle per l’antipasto della cena.

Poi ho fatto qualche ricerca ed alla fine ho fatto questa ricetta che è molto gustosa ed è piaciuta molto. Ho usato tra l’altro la verza rossa, che stufata diviene quasi nera e dà una nota di colore non da poco.

Ingredienti per i soliti 4

  • 4 capesante con la valva
  • 4 fettine di lardo salato
  • 1 palletta di verza
  • 1 mela (la mia era annurca)

Preparazione

Per prima cosa puliamo e tagliamo finemente la verza. Poi stufiamola in tegame con poco aglio e olio. Ci vorranno una ventina di minuti.

Nel frattempo puliamo bene le capesante e le valve che asciugheremo.

Tagliamo anche 4 fette trasversali della mela con la buccia.

Componiamo il piatto: sulla valva mettiamo un cucchiaio o due di verza stufata, poi la fetta di mela, quindi la noce di capasanta avvolta nella fettina di lardo.

10 minuti a 180 gradi nel forno e via…

NOTA. Come si vede dalla foto questa ricetta faceva parte di una antipasto più complesso Oriente/occidente composto da:

  1. Capesante lardellate
  2. Gamberi teriyaki (veri)
  3. La mia insalatina di aringa
  4. Una zuppetta di miso.
  5. Polenta fritta a dadini

Rispondi