Pappa al pomodoro con le cozze

Una sera avevamo tanta voglia di sapori semplici e autentici, quando ci è venuto in mente un piatto letto nel menù di Bag (purtroppo ancora mai assaggiato, ma provvederemo 😉 ) che abbiamo fatto alla nostra maniera.

Così siamo andati dal nostro ortolano di fiducia a prendere le materie prime e dalla Tripola a comprare le cozze, che erano veramente fantastiche!!

Ingredienti x 2:

  • 1 barattolo di pomodori pelati (i nostri erano da premio Nobel…meglio che fatti in casa)
  • una ventina di cozze
  • pane toscano raffermo
  • cipolla rossa di Tropea (poca poca)
  • aglio (3 spicchi belli grossi)
  • peperoncino
  • prezzemolo
  • olio, sale e pepe

In una casseruola scaldate l’olio con gli spicchi d’aglio interi (o tagliati a metà, comunque non tritati, perché secondo noi mantiene un sapore più delicato), il peperoncino, poca cipolla tritata e un po’ di prezzemolo tritato (solo le foglie).

Una volta fatto soffriggere bene, aggiungete i pelati e lasciate cuocere a fuoco basso.

Nel frattempo fate aprire le cozze in una padella coperta con un goccio d’olio e uno spicchio d’aglio. Una volta aperte tutte, filtrate il liquido dentro alla salsa di pomodoro e lasciate insaporire. Aggiungete quindi il pane toscano tagliato a pezzettini e continuate a cuocere fino a raggiungere la densità desiderata (comunque almeno 15/20 minuti). Se c’è bisogno di aggiungere del liquido, potete allungare con del brodo vegetale o, ancor meglio, con del brodo di pesce (noi ne abbiamo sempre un pochino in freezer per le urgenze).

Impiattate e aggiungete le cozze sgusciate, una macinata di pepe e un giro d’olio, meglio se non troppo forte.

Pappa bona bona, ci siamo leccati i baffi!!!! 🙂

Un pensiero su “Pappa al pomodoro con le cozze

  1. Per il vino bisogna che l’Ospite ci illumini.
    Quel bianco della fattoria di Valgiano che bevemmo da Candalla potrebbe andare?

Rispondi