Vellutata di asparagi con crostini di ricotta

Allora…questa ricetta parte dal fatto che la Gourmet sta tentando di rimettersi un po’ in forma e quindi s’è messa un pochino a dieta. Si sa però che se la dieta è triste finisce presto, per cui in questi giorni cercherò di dimostrare che i piatti di una dieta non sono necessariamente deprimenti 🙂 .

Questa vellutata, per esempio, era appetitosa e in una sera freschetta come questa si richiedeva proprio.

Ingredienti x 2:

  • un mazzetto di asparagi
  • 2 patate piccole
  • uno spicchietto di cipolla
  • un pezzetto di carota
  • sale, pepe, olio
  • ricotta di pecora
  • pane

In una casserula ho fatto a pezzatti piccoli piccoli (per ragioni di tempo) gli asparagi e le patate (le punte degli asparagi le ho tenute da parte per farci qualcosa domani perché mi dispiaceva che finissero frullate insieme al resto), poi ho aggiunto uno spicchietto di cipolla e un pezzetto di carota, anch’essi tagliati fini. Ho aggiunto l’acqua, ho salato e ho fatto bollire fino a completa cottura delle verdure.

A questo punto ho frullato tutto con un frullatore a immersione.

Nel frattempo ho tagliato qualche fettina di pane, che ho abbrustolito in forno, su cui ho spalmato un po’ di ricotta di pecora.

Ho servito la vellutata con una macinata di pepe, un filino d’olio e due crostini con la ricotta.

Gustosamente leggera!! 🙂

3 pensieri su “Vellutata di asparagi con crostini di ricotta

  1. bravi. La mia dieta è stata appena liberata, ma in tre anni mi sono dovuto ingegnare parecchio. Penso che qualcosa emergerà qua e là non appena mi tolgono sti cacchio di punti e posso stare alla cucina

Rispondi