Gnocchetti primaverili con scampi

Gnocchetti primaverili con scampi

Finalmente sono riuscito oggi a stare abbastanza in piedi da cucinare! Allora ecco una ricetta semplice fatta con quello che le mie fide donne avevano preso con la spesa. È riuscita bene, si vede che togliendomi roba non mi hanno tolto la cucinaggine

Ingredienti per 3

  • Gnocchetti a piacimento vostro (ancora è un po’ presto per me per farli in casa)
  • Una manciatina di piselli freschi sgranati
  • 5 o 6 funghi champignon
  • 6 scamponi bellocci
  • Prezzemolo q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio

Preparazione

Pulite le code degli scampi facendone una dadolata. Tenete anche le teste con le chele, ché c’è molto da ciucciare e abbelliscono.

In padella, con olio d’oliva, soffriggete leggermente un trito di prezzemolo e aglio, quindi mettete gli champignon tagliati a lamelle e i piselli. Lasciate cuocere con l’acqua dei funghi, ma se è necessario portate a cottura i piselli aggiungendo altra acqua.

Quando i piselli sono quasi pronti aggiungete la dadolata di code di scampi, salate, mescolate bene, sovrapponete le capocce delle bestie e incoperchiate per 10 minuti. State attenti a non far asciugare.

Lessate rapidamente gli gnocchi. Togliete le teste e mettetele da parte. Saltate delicatamente gli gnocchi nel sugo. HO DETTO DELICATAMENTE, vi viene una mappazza!

Impiattate e mettete due teste con le chele per ogni commensale.

Io ho messo un po’ di pepe rosso a finitura.

Rispondi