Porco Tonno

Per prima cosa mi preme sottolineare che questa non e’ ne’ una bestemmia ne’ un imprecazione 🙂 ma  e’ solo il titolo sintetico di una mia recente ricetta ovvero “cubetti di Tonnetto rosso in porchetta con composta di peperoni dolci”.

Il gusto e’ abbastanza sorprendente perché la prima sensazione che lascia al palato al primo assaggio e’ molto simile a quello della porchetta di maiale tipico cibo di strada della Toscana e dell’Italia Centrale . I filetti di tonno vengono “impanati” in un misto di erbe e aromi che richiamano il gusto della porchetta. La ricetta e’ molto semplice da eseguire ed a me piace accompagnarla con una composta di peperoni dolci per mitigare il gusto piccante del piatto .

Ingredienti per 6 persone

  • tre fette di Tonno rosso alte almeno un paio di cm
  • un mazzetto di Rosmarino
  • un mazzetto Timo
  • un mazzetto Maggiorana
  • un mazzetto Finocchietto oppure la parte terminale verde del finocchio
  • un cucchiaio raso  di Pepe essiccato in grani nero
  • un cucchiaio raso di Pepe essiccato in grani rosa
  • un cucchiaio raso di Pepe essiccato in grani verde
  • Due spicchi di aglio (privato dell’anima centrale)
  • Sale marino grosso
  • Olio

 Per la composta

  • Due peperoni dolci (uno giallo e uno rosso)
  • 1 scalogno
  • ½ bicchiere di aceto bianco
  • 120g/150 di zucchero

  Preparazione

Fare un trito al coltello abbastanza fine di tutte le erbe e aromi pepe compreso escluso il sale. Tagliare il filetto di tonnetto a cubetti regolari e infilzatelo in spiedini di legno corti che possano entrare in una padella antiaderente dopo averlo impanato con il trito di erbe solo la parte superiore e inferiore . Cuocere nella padella antiaderente con un velo di olio (pochissimo) per due minuti per parte, anche meno dipende dalla grandezza dei cubi e se vi piace più o meno crudo . Servite gli spiedini caldi con il sale grosso tritato e un filo di olio a crudo . Per attenuare il gusto piccante del piatto io lo servo con una composta di peperoni dolci fatta con due peperoni rossi e gialli tagliati a piccoli pezzi, fatti stufare in un tegamino con poco olio e lo scalogno tritato, e bagnati con mezzo bicchiere di aceto bianco .  Quando l’aceto e’ sfumato aggiungere lo zucchero e fate cuocere lentissimo per almeno un ora fino a che la composta si e’ addensata .

Rispondi