Sardine marinate

Sabato mattina, girottolando per il supermercato, sono capitata al banco del pesce che, detto tra noi, qua non è mai un granché…Invece la fortuna ha voluto che vi trovassi delle sardine freschissime e pescate nel Mediterraneo, ovviamente ne ho approfittato e con una parte ho fatto questa delizia.

Ingredienti:

  • sardine fresche
  • 1/2 limoni
  • cipolle rosse
  • olio
  • pepe in grani (il mio era pepe di Sichuan)
  • qualche foglia di alloro

Innanzitutto vanno pulite le sardine, avendo cura di diliscarle bene e di levare le squame. Adagiare poi i filetti ottenuti in un contenitore e irrorarli man mano di succo di limone.

A questo punto viene il difficile: la marinatura deve essere interrotta al momento giusto, se si lasciano troppo poco rimarranno crude, se troppo a lungo si stracuociono e perdono ogni sapore.

Io le ho marinate circa 30 min, quando le ho levate erano appena sbiancate all’esterno, ma l’interno era sempre rosa e crude (non abbiate paura, continueranno a cuocere anche dopo). A questo punto le ho scolate bene dal limone e ho iniziato a fare gli strati in una vaschetta, alternando sardine, grani di pepe, fette di cipolla tagliate sottili e qualche pezzetto di foglia di alloro. Infine ho ricoperto il tutto con l’olio e le ho lasciate in frigo una notte prima di mangiarle.

Un pensiero su “Sardine marinate

Rispondi