Paccheri gratinati ripieni

Di ritorno da una mattinata deludente, ci siamo dovuti fare questo piattino appetitoso per risollevare il morale…

Ingredienti x 3 persone:

  • una quindicina d’acciughe fresche
  • 200 gr di mozzarella di bufala
  • 7/8 paccheri a testa
  • una decina di pomodorini ciliegini
  • 1 pomodoro San Marzano
  • qualche seme di finocchio
  • una manciatina di pangrattato
  • aglio, prezzemolo, olio, sale, peperoncino

Per gratinare:

  • olio
  • 10 foglie di basilico
  • pangrattato

Cuocete i paccheri molto al dente, levateli almeno 3/4 minuti prima della cottura perché poi andranno in forno.

Nel frattempo fate scaldare in una padella un paio di cucchiai d’olio con un trito di aglio, prezzemolo e peperoncino a cui avrete aggiunto anche qualche seme di finocchio. Una volta scaldato bene, aggiungete le acciughe, precedentemente pulite e diliscate e i pomodorini tagliati in 4. Cuocete 5/7 minuti e lasciate riposare.

Da parte, tritate grossolanamente la mozzarella e unitela alle acciughe. Salate e pepate a piacimento e aggiungete un po’ di pangrattato se necessario.

Una volta pronti i paccheri, riempiteli col composto di acciughe e mozzarella e adagiateli in una teglia leggermente oliata. Copriteli con una spolverata di pangrattato e irrorateli con un po’ d’olio frullato col basilico.

Mettete sotto il grill a tutto foo per qualche minuto, fino a quando i paccheri non sono belli dorati e croccanti.

Serviteli con la polpa di un pomodoro San Marzano tritata e condita con olio e pepe.

Piattino veramente niente male…

Un pensiero su “Paccheri gratinati ripieni

  1. very good 🙂 con questa stagione uno puo’ solo cucinare e mangiare! va beh, forse anche altre cose! la tv intendo eh 🙂 saluti

Rispondi