Peperoni ripieni vegetariani

Questa è una ricetta relativamente leggera rubata alla nonna del Gourmet e rivisitata. In realtà non esiste una vera e propria ricetta, funge un po’ da svuota frigo, ovvero ci si mette quello che si ha. La base è comunque composta da:

  • peperoni of course (io uso quelli verdi a corno perché sono dolci e sono gli unici che non mi restano indigesti)
  • uova, diciamo 2 ogni 3 peperoni
  • una grattata abbondante di parmigiano
  • pane ammollato nel latte (o in mancanza pangrattato)
  • basilico
  • sale, pepe

A scelta si possono poi aggiungere: pomodori tagliati a cubetti, mozzarella, zucchine, altre verdurine…insomma quello che vi ispira sul momento.

In una teglia antiaderente mettete un filo d’olio e adagiate i peperoni precedentemente tagliati a metà. Mescolate tutti gli ingredienti per il ripieno e riempite con un cucchiaino. Mettete nel forno caldo abbestia e fate cuocere finché la superficie non è bella gratinata e i peperoni cotti (se usate questo tipo di peperoni ci vogliono 10, max 15 minuti).

Un’ottimo sostituto al tipico ripieno di carne…

2 pensieri su “Peperoni ripieni vegetariani

Rispondi