Fritatta zucchine, fiori e menta

Frittata zucchine, fiori e menta

Avevo nel frigo queste belle zucchine chiare, tutte scrocchierellose e con il loro bel fiore fresco. Ho fatto una capatina nell’orto per prendere la menta e via.

Noterete che questa frittata è cotta in forno, così l’ha mangiata anche Ganascino e la riuscita è comunque ottima.

Ingredienti per 4

  • 5 uova
  • 4 piccole zucchine
  • 6 o 7 fiori di zucca
  • Un paio di cucchiai di cipolla tritata
  • Una manciata di foglie di menta fresca
  • Una grattata di pecorino
  • Un cucchiaio di pan grattato
  • Sale, pepe, olio

Preparazione

In padella, con poco olio, fate brevemente soffriggere la cipolla. Unite le zucchine a pezzettini, e dopo qualche minuti i fiori a filetti sottili. Stufate per qualche minuto. Aggiustate di sale alla fine e mettete la menta.

In una ciotola sbattete le uova col pecorino, un pochino di sale e il pangrattato.

Versate le zucchine in una teglia (magari foderata di carta da forno, l’uovo è peggio del bostik), unite le uova e mescolate dolcemente.

Sbattete in forno a 180° per 15 minuti o fino a che la frittata non sia dorata.

Ora manca solo la birra ghiacciata e la partita.

2 pensieri su “Fritatta zucchine, fiori e menta

  1. Anch’io faccio sempre la frittata in forno perché trovo che si senta di più il sapore dell’uovo e dei vari ingredienti che non vengono coperti dal sapore del fritto (che ha comunque il suo fascino….).

Rispondi