Verrine di mozzarella, acciuga e fiore di zucca

Oggi mi sono fatta questo piatto che avevo in mente da diverso tempo, un po’ per festeggiare il fatto di aver trovato dei fiori di zucca in Francia e un po’ per inaugurare le mie nuove verrines 🙂 .

Ingredienti per una verrine:

  • mozzarella (meglio se di bufala) circa 80 gr
  • 2 filetti di acciuga sotto sale
  • un paio di cucchiai di latte
  • un fiore di zucca
  • farina e acqua per la pastella
  • olio e olio per friggere

Frullate la mozzarella nel mixer, se è troppo asciutta potete aggiungere un paio di cucchiai di latte. Mettetela nella verrine e mettete in frigo.

In un cucchiaio di olio fate sciogliere a fuoco dolce i filetti di acciuga precedentemente diliscati e dissalati, che si devono sfare fino a diventare una cremina.

Con farina e acqua fredda (possibilmente frizzante) fate la pastella per i fiori, quindi immergeteceli bene bene e fateli friggere in olio bollente.

Quando la mozzarella è ben fredda aggiungete la crema di acciughe e decorate col fiore fritto. Non aggiungete sale nella mozzarella né nei fiori perché le acciughe sono già belle saporite.

Se non si fosse capito, adoro l’accoppiamento di fiori di zucca-mozzarella-acciuga e questo piatto lo conferma.

Piccola nota: io, per motivi di tempo non ho lasciato la mozzarella raffreddarsi abbastanza, col risultato che si è un po’ mescolata con la salsa di acciuga. La prossima volta provo a metterla una mezzoretta in freezer per vedere se la linea di divisione risulta più netta.

2 pensieri su “Verrine di mozzarella, acciuga e fiore di zucca

  1. Si, era piacevole…e poi qualsiasi cosa, se messa in verrine, diventa 10 volte più figa 😉
    A presto altre verrines, devo anche trovare come usare i miei preziosi grammi di agar agar 😉

Rispondi