Le mie melanzane alla parmigiana

La parmigiana, come ogni ricetta della tradizione che si rispetti, ha infinite varianti.

La mia versione nel tempo si è radicalmente modificata, fino ad arrivare a questa ricetta, che non sarà perfetta, ma è goduriosissima…

Ingredienti:

  • melanzane (possibilmente quelle tonde violette)
  • 1 mozzarella di bufala
  • parmigiano
  • pomodoro (pelati+passata rustica)
  • basilico
  • farina
  • olio per friggere
  • sale, pepe, olio

Tagliare le melanzane a fette non troppo fini (circa 4-5 millimetri almeno), questo perché così in frittura non si seccheranno, ma rimarranno sempre fondantes. Infarinarle e friggerle in olio bollente e profondo. Asciugarle bene una per una per levare l’olio in eccesso.

Formare il primo strato di melanzane, quindi condire con sale e pepe e spezzettare qualche pelato, qualche pezzo di mozzarella qua e là, parmigiano abbondante, foglie di basilico come piovessero e coprire con la passata. Continuare così per circa 3 strati. Per finire è molto importante che l’ultimo strato sia completamente ricoperto di pomodoro perché in questo modo vi potrete permettere una cottura più lunga senza che i formaggi si sbruciacchino.

Cuocere quindi in forno ben caldo a lungo (almeno 40 minuti), fino a che la superficie sia bella ritirata. In questo modo manterrete intatti i sapori dei formaggi e come ultimo strato vi ritroverete una specie di concentrato di pomodoro dolce e super saporito.

Ancora più buona se mangiata riscaldata il giorno dopo…

3 pensieri su “Le mie melanzane alla parmigiana

  1. Chiedo venia…ho dimenticato un passaggio importante della mia parmigiana…gli anelli di cipolla fritti!!!! 😀
    Di solito, visto che ho l’olio caldo, ne approfitto per friggere anche qualche anello di cipolla rossa, che metto tra uno strato e l’altro…goduriosi!!!

  2. La mia ricetta “di famiglia” prevede lo sbollentamento delle melanzane affettate e la successiva asciugatura coi canovacci. Si allunga il tempo di preparazione, ma così facendo le melanzane assorbiranno molto meno olio e saranno più leggere.

Rispondi