fagottino di insalata grigliata ripiena di formaggio (ricetta tradizionale svedese)

Nelle mie peregrinazioni scandinave ho avuto modo di vedere una preparazione che ho cercato di riprodurre, con qualche aggiunta personale, e vado ad illustrare: i paesani del Norrbotten (siamo nell’estremo nord costiero della Svezia, oppure al limitare meridionale della Lapponia, se preferite) usano preparare il formaggio Adelost (sarebbe un blu, molto simile al Rocquefort), avvolgendolo in una manciata di foglie di una insalatina simile al trifoglio, che fanno abbrustolire su una griglia sulla brace, e poi, dopo averle grigliate con il formaggio all’interno, che ovviamente fonde, schiacciano il tutto con una pierta bollente che ricorda la pierta ollare.

la preparazione della mia versione è la seguente:

INGREDIENTI:

una bella manciata di insalatina da taglio (io ho usato del Songino)

una fetta di formaggio blu, rocquefort, o altro erborinato (se usate il gorgonzola credo ci voglia quello piccante)

uno spicchio di aglio

sale e pepe a piacere

50 g. di burro

PREPARAZIONE:

ho strofinato a lungo lo spicchio d’aglio, fino a consumarlo,  su una teglia in ghisa; poi ho cosparso la piastra con una presa di sale, e quindi vi ho adagiato l’insalata, dopo aver ben riscaldato la superficie della teglia. Dopo aver rigirato un paio di volte l’insalata ho posato il formaggio ed il burro a pezzetti, mentre inizia a fondere bisogna a questo punto arrotolare il tutto e pressarlo con una paletta da cucina (potreste provare, se l’aveste, a posarci sopra un pezzo di marmo). Attenzione a non esagerare con il tempo di cottura, perché il formaggio non deve fondere completamente, altrimenti il fagottino si disfa.

particolare del formaggio durante la fusione

Informazioni su crealessio

nato a Trieste nel secolo scorso da padre calabrese e madre friulana ha vissuto a Roma, Tivoli, Pienza-Montepulciano lavora in giro per l'Italia per conto di una società livornese e da tutti questi elementi trae esperienze gastronomiche che per divertimento traduce in ricette. dal 2011 ha iniziato per passione, l'attività di cuoco itinerante (creare ricette originali con prodotti locali in qualsiasi luogo si trovi); questa iniziativa (i cui migliori risultati sono pubblicati su Ciricette), sta contribuendo a trasformare questo hobby in una professione (al momento le sue consulenze sono richieste da una società danese per approfondimenti sulla produzione casearia italiana)

Un pensiero su “fagottino di insalata grigliata ripiena di formaggio (ricetta tradizionale svedese)

Rispondi