Una Variazione della Variazione: TIRAMISU’ ALLE PERE E CIOCCOLATO

 

…ché mi era avanzata una mezza scatola di savoiardi, e a casa mia non li mangia nessuno e allora ho chiesto ai bimbi come avrebbero fatto un altro tiramisù; mi han risposto “ai fichi” ed alle “pere e cioccolato”, così ho scelto di riproporre il dolce in questa seconda versione (anche perché con tutta la più buona volontà un tiramisù ai fichi non saprei proprio come farlo).

 

gli ingredienti

 

 

 

 

 

 

INGREDIENTI:

400 g. di mascarpone

3 uova

180 gr. di savoiardi

1 scatola di pere allo sciroppo

4 cucchiai di cacao amaro in polvere

1 etto di gocce di cioccolato

1 cu. di zucchero bianco

 

 

 

 

 

 

PREPARAZIONE:

La preparazione ovviamente è quasi  del tutto identica all’altra: sdraiate i savoiardi sul fondo della teglia, ma inzuppateli dapprima con lo sciroppo delle pere mescolato a due cucchiai di cacao amaro in polvere; poi versateci sopra la crema ottenuta mescolando il mascarpone con tre tuorli, aggiungendo poi delicatamente due albumi montati a neve e metà delle pere sciroppate (tagliate a cubetti e non frullate come avevo fatto per l’ananas), a questo punto un pochino di goccie di cioccolato ed un secondo strato del tutto uguale; sopra, come guarnizione, una spolverata di cacao miscelato a dello zucchero bianco e, ad ornamento ho sdraiato cinque sezioni di pera.

 

 

Informazioni su crealessio

nato a Trieste nel secolo scorso da padre calabrese e madre friulana ha vissuto a Roma, Tivoli, Pienza-Montepulciano lavora in giro per l'Italia per conto di una società livornese e da tutti questi elementi trae esperienze gastronomiche che per divertimento traduce in ricette. dal 2011 ha iniziato per passione, l'attività di cuoco itinerante (creare ricette originali con prodotti locali in qualsiasi luogo si trovi); questa iniziativa (i cui migliori risultati sono pubblicati su Ciricette), sta contribuendo a trasformare questo hobby in una professione (al momento le sue consulenze sono richieste da una società danese per approfondimenti sulla produzione casearia italiana)

2 pensieri su “Una Variazione della Variazione: TIRAMISU’ ALLE PERE E CIOCCOLATO

  1. Il tiramisù ai fichi lo farei così: sul fondo savoiardi bagnati con sciroppo di zucchero o un qualsiasi liquore dolce, o vino dolce tipo moscato, vinsanto, etc. Poi uno strato di marmellata di fichi. poi la crema al mascarpone. Sopra, a guarnire, pezzetti di fichi, secchi o anche freschi, se sono verdini, che sono i più saporiti.

    1. credo che lo farò a mio figlio come dici tu: poverino, c’era rimasto male perché aveva vinto quello della sorella alle pere e cioccolato (io pensavo di farlo solo con i fichi secchi, ma forse con quelli freschi ed un pochino di marmellata è il solo modo per farlo venir decente)

Rispondi