fusilli broccoli e salsiccia

DSCN1593quasi come Silvestro nella precedente ricetta, mi son capitate per le mani due salsicce sopravvissute al cenone di capodanno (ancora imbrattate di lenticchie) ed un piatto di broccoli lessati! Ora, broccoli e salsicce è un’accoppiata che non passa inosservata e l’ho lavorata a dovere nella maniera seguente!

 

 

INGREDIENTI:

Pasta corta (fusilli o penne) 100 gr. a persona

2 salsicce di maiale

2 spicchi d’aglio

1/2 peperoncino

un piatto di broccoli lessati

200 gr. di panna da cucina

olio (un filo) e vino (una spruzzata)

 

DSCN1603DSCN1597

 

 

 

 

 

 

 

PREPARAZIONE:

mettete a soffriggere in un tegame ampio (dove poter poi contenere anche la pasta) il mezzo peperoncino e gli spicchi d’aglio tagliati a fettine con un filo d’olio d’oliva, aggiungere le salsicce tagliate a pezzettini o a rotelle e ravvivare il tutto con un’innaffiata di vino bianco; versare poi i broccoli spezzettati ed aggiungere un paio di mestoli dell’acqua di cottura della pasta (che nel frattempo avrete avuto l’arguzia di mettere a cuocere!). Lasciate asciugare l’acqua per qualche minuto, quindi aggiungere la panna liquida e mescolate spegnendo subito il fuoco. Dopo aver scolato la pasta versatela nel tegame con il condimento e fatela mantecare per un minuto scarso a fuoco vivace.

 

 

 

 

 

Informazioni su crealessio

nato a Trieste nel secolo scorso da padre calabrese e madre friulana ha vissuto a Roma, Tivoli, Pienza-Montepulciano lavora in giro per l'Italia per conto di una società livornese e da tutti questi elementi trae esperienze gastronomiche che per divertimento traduce in ricette. dal 2011 ha iniziato per passione, l'attività di cuoco itinerante (creare ricette originali con prodotti locali in qualsiasi luogo si trovi); questa iniziativa (i cui migliori risultati sono pubblicati su Ciricette), sta contribuendo a trasformare questo hobby in una professione (al momento le sue consulenze sono richieste da una società danese per approfondimenti sulla produzione casearia italiana)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.