Archivi tag: fragole

Bocconcini dolci di ricotta con cioccolato e fragole

Ingredienti:

  • Fragole o Lamponi 400 gr 
  • Farina 250 gr 
  • Burro 120 gr 
  • Ricotta di mucca 120 gr 
  • Zucchero semolato 60 gr 
  • Cacao in polvere 20 gr 
  • Zucchero a velo 2 cucchiai 
  • 1 tuorlo 

 In una ciotola o nella planetaria impastate il burro morbido con 40 gr di zucchero semolato e lavorate brevemente, aggiungete poi la farina e infine il tuorlo dell’uovo.
Impastate rapidamente senza scaldare troppo l’impasto, formate una palla e mettetelo a riposare in frigorifero per circa 30 minuti.
Nel frattempo lavate le fragole e frullatene metà con il restante zucchero semolato. Mettete in una ciotola la ricotta, il cacao e lo zucchero a velo, lavorateli insieme con una frusta e mettete la ciotola in frigorifero.
Stendete ora la pasta a circa 1 cm di spessore dandogli la forma di un quadrato. Mettetelo in una teglia ricoperta di carta da forno e fate cuocere in forno a 180°C per circa 15 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.
Spalmate uniformemente su tutta la superficie della pasta frolla il composto di ricotta e cioccolato, livellandolo bene. Tagliate ora il quadrato in quadrati più piccoli delle dimensioni che preferite. Guarnite con le fragole e servite i bocconcini con la salsa di fragole.

Tortino alla fragola

Giovedì sera avevo ospiti, ma la sera prima, la voglia di andare a fare la spesa era uguale a zero, quindi con quello che avevo in casa ho prodotto questi tortini.

Ingredienti x 8 tortini:

  • fragole, circa 400 gr
  • 125 gr di ricotta
  • 1 yoghurt alla fragola (il mio era Vitasnella, per la dieta 😉 )
  • una spruzzatina di limone
  • un paio di cucchiai di zucchero di canna
  • 3 fogli di gelatina

Prima di tutto mettere a bagno i fogli di gelatina in acqua fredda. Quindi armatevi di frullatore e frullate insieme le fragole lavate e tagliate a pezzetti, la ricotta, lo yoghurt, lo zucchero e una spruzzatina leggera di limone. Strizzate bene la gelatina e scioglietela sul fuoco con un paio di cucchiai di acqua (o volendo anche spumante) e amalgamatela al composto di fragole.

Mettete negli stampini e fate riposare una notte.

Io l’ho servita con della crema inglese calda aromatizzata con la buccia di mezzo limone, e in quel momento ha smesso di essere un dessert light… 🙂