Archivi tag: gallinella di mare

Pasta alla gallinella e olive

Pasta alla gallinella e olive

Di questa pasta mi intriga particolarmente lo stacco tra il pesce e le olive e i sapori che si creano insieme al prezzemolo.

Ingredienti per quattro

  • 1 gallinella di mare belloccia
  • 1 manciata di pomodorini o qualche pomodoro da sugo.
  • 10-15 olive taggiasche o di gaeta o comunque buone, in salamoia
  • 1 porro
  • 1 gamba di sefano
  • Sale
  • Prezzemolo
  • Mezzo bicchiere di vino bianco secco.
  • 320 grammi di pasta.

Preparazione

Prepariamo per prima cosa il fumetto di gallinella: dopo averla sfilettata, mettiamo la carcassa a bollire con mezzo porro (magari la parte più verde), uno o due pomodori incisi, il gambo di sedano e un po’ di sale grosso per 15-20 minuti. Alla fine togliamo le verdure e la carcassa strizzandola nel colino per far uscire il sapore.

Intanto preprariamo un trito fine col resto del porro (la parte più bianca) e soffriggiamolo piano piano per 5 minuti in un po’ di olio. Aggiungiamo la polpa della gallinella a dadini e rosoliamo. Sfumiamo col vino bianco. Saliamo.

Quando la gallinella avrò asciugato il vino togliamola dalla padella e mettiamola da parte. Versiamo in padella i pomodorini a pezzettini e lasciamo cuocere aggiungendo un mestolo di fumetto di pesce. Dopo 5 o 6 minuti aggiungiamo di nuovo il pesce e le olive snocciolate e tagliate a pezzettini. Cuociamo ancora un minuto o due.

Nel frattempo avremo bollito l’acqua e cotto la pasta. Versiamo la pasta scolata al dente in padella aggiungendo uno o due mestoli di fumetto e facciamo asciugare in padella a fuoco vivo.

Impiattiamo spolverizzando di prezzemolo tritato.

Col fumetto avanzato domani ci faccio un risotto di mare.