Archivi tag: radici

Barba del becco fritta

Barba del becco

Scenetta da verduraio ambulante:

– E che radici sarebbero quelle?

– La barba del becco!

– In effetti ci assomiglia. Come sono, sono buone?

– Altroché! Mi ha detto la macellaia qui dietro che lei le fa fritte, le ho provate e aveva ragione, sono favolose!

– Mh. Sai che? Quasi quasi le provo, dammene un mazzo va’.

Ingredienti

  • 1 mazzetto di Barba del becco
  • Acqua q.b
  • Farina q.b.

Preaparazione

Ho pulito col pelapatate le redici e le ho tagliate a tronchetti per il lungo (non sono molto grosse, specie dopo pulite). Quindi le ho sbollentate in acqua salata per 5 minuti (consiglio della macellaia) e le ho fritte impastellate (acqua e farina) fino a che non erao belle dorate.

È vero! Sono assolutamente buone, molto delicate, con un vago e delicato sapore tra il cardo e il sedano rapa.

Se le ritrovo le riprendo.