Archivi tag: rana pescatrice

Pasta broccoli e pescatrice

Ancora un piatto della categoria cucina con gli avanzi!

L’altro giorno avevamo un pezzo di rana pescatrice avanzato dalla cena della sera prima e dei broccoli che ormai avevano preso la cittadinanza nel nostro frigo. Fate 2+2…

Ingredienti per 3 persone:

  • pasta corta a piacere 240 g,
  • rana pescatrice, l’ultimo pezzo della coda è perfetto,
  • broccoli, 1 cespuglietto,
  • 3 o 4 pomodorini pachino,
  • aglio,
  • un po’ di peperoncino,
  • un pochino di vino bianco secco,
  • olio evo, sale e pepe.

Pulire bene bene l’osso centrale della pescatrice dalla polpa attaccata, quindi tagliarla grossolanamente al coltello e buttare tutto in una padella bella calda con uno spicchio di aglio in camicia, il peperoncino e l’olio. Buttateci anche l’osso centrale che dà sapore. Far sfrigolare per 2 o 3 minuti e poi sfumare con il vino.

Tagliare le cimette del broccolo e aggiungerli alla rana pescatrice. A questo punto se avete un po’ di brodo di pesce è il momento di usarlo, altrimenti usate l’acqua della pasta per bagnare via via il sughetto perché non si asciughi troppo. Una decina di minuti di cottura ci vogliono tutti. Verso la fine aggiungete i pomodorini tagliati a metà. Volendo se ne può fare anche a meno.

Scolate la pasta molto al dente e finite la cottura in padella. Prima di servire ricordatevi di togliere l’aglio e l’osso della pescatrice.

Buona, però non fatela troppo spesso in quanto la rana pescatrice è uno di quei pesci che non si dovrebbero mangiare perché stanno scomparendo. Noi l’abbiamo presa quella sera perché la nostra commensale non mangia il pesce con le lische…A la prochaine!